Spedizioni gratis per acqusiti superiori a € 75

Souvenir gastronomici a Napoli

A Napoli tutto scorre molto più lento e la cucina ha colori, odori e sapori che difficilmente si trovano nelle altre città d'Italia. La fantasia dei napoletani è sicuramente proverbiale e un esempio che la rappresenta pienamente è “l’aria di Napoli”. Il souvenir ideale, che racchiude in una “buatta” l’aria di una delle città sicuramente più belle e romantiche al mondo.
Ma spesso il regalo più gradito da portare indietro è un vassoio di sfogliatelle (ricce e frolle assortite) oppure pastiere e babà. 
Ma tante altre sono le delizie da poter portare come “souvenir” gastronomici, tra cui  la ciambella e i biscottini della Pasticceria Mennella, I taralli ’nzogna e pepe di Leopoldo Infante, Vino e limoncello , pomodori del piennolo e la tanto amata mozzarella.
Immancabile anche la pasta, come quella del Pastificio De Martino o Garofalo, rigorosamente trafilate a bronzo.
Ovviamente quello che non si può portare ma va consumato sul posto è il nostro fiore all'occhiello: ò 'cafè !
Perchè ò cafè a Napoli è un'istituzione è va bevuto con tre C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *